Informazioni Utili

Accedi all'archivio documenti, potrai trovare informazioni sulla nostra azienda e documentazione tecnica relativa ai prodotti e ai materiali. >>>


Siamo a tua disposizione, per qualsiasi informazione commerciale o tecnica, accedi alla sezione contatti. >>>

Pyrogen-Free

In riferimento a una delle primissime pubblicazioni redatta qualche anno fa in merito all'analisi del concetto di diversificazione del 28 Feb 2013, ci è parso opportuno continuare ad approfondire l'argomento portando un esempio che ben si adatta alle circostanze.

L'odierna produzione di farmaci in particolare quella degli iniettabili, impone requisiti di qualità sempre più stringenti e in particolare la capacità di dimostrare e documentare l'adeguatezza dei processi ai requisiti del prodotto. Tali necessità investono non solo il produttore farmaceutico in sè, ma anche i fornitori dei componenti e del packaging in generale di tutta la supply chain. Il confezionamento primario del farmaco è uno dei punti più critici in tal proposito, e nulla può essere dato per scontato. Nello specifico la fiala in vetro chiusa, deve garantire oltre a un adeguato ambiente che protegga il farmaco durante tutta la sua shelf-life, anche un prodotto affidabile e sicuro nell'ambito del processo di confezionamento garantendone il minimo impatto possibile nel delicato processo di riempimento e di sterilizzazione.

Pyrogen-Free

Crestani S.r.l. e Sintetica S.A., società operanti da anni nel settore farmaceutico ed entrambi presenti nel mercato nazionale ed internazionale, ritengono che tali obiettivi si possano raggiungere solo mediante una stretta ed effettiva partnership, laddove il fornitore sia attivamente coinvolto riguardo ai requisiti del prodotto e l'azienda farmaceutica possa trarne massimi vantaggi riguardo all'efficienza e affidabilità dei processi di produzione. Scopo di questo esercizio è di valutare l'efficacia della depirogenazione in relazione alla ricottura effettuata sulle fiale al termine della loro fabbricazione....e non è un caso se si sia già fatto partire un protocollo di convalida il quale a nostro avviso riserverà grandi conferme.

Giorgio Gastaldello, sales and marketing manager Ma soprattutto, è la cultura della diversificazione che ben si inserisce in questo contesto. Ogni individuo è in pratica chiamato a condividere valori, modi di pensare e di operare nei rispettivi gruppi di lavoro. Anche in questo caso, l'impostazione del personale sarà tale da favorirne atteggiamenti e comportamenti orientati al servizio e intraprendere il miglior uso di sistemi di impresa, tecnologia e training adeguato.


Giorgio Gastaldello
Sales & Marketing Manager

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Ultime Notizie

Pubblicato il 27/04/2017, 08:34
In riferimento a una delle primissime pubblicazioni redatta qualche anno fa in...
Pubblicato il 16/09/2016, 08:34
Nell'attuale contesto economico sempre più integrato, vediamo che da un lato si...
Pubblicato il 09/10/2015, 10:00
Per identificare il potenziale di redditività, dobbiamo prima analizzare le cause...
Vai all'inizio della pagina